Giovanni Paolo II ricordato dall'organizzatore delle GMG

08 aprile 2014
L’arcivescovo Renato Boccardo, attualmente titolare della sede di Spoleto - Norcia e a lungo collaboratore del Papa polacco, e il giornalista e scrittore Renzo Agasso, direttore del mensile Camilliani, presenteranno il loro libro “Il mio Giovanni Paolo II” lunedì 14 aprile, presso il GP2 Centro Giovanile Giovanni Paolo II Vicolo del Grottino, 3/b (traversa Via del Corso) alle 18.00.

 Un ritratto inedito del pontefice, tratteggiato attraverso i ricordi del collaboratore che gli fu vicino dal 1992 fino alla morte, nel 2005, organizzando tra le altre cose le Giornate mondiali della gioventù volute da Wojtyla e i suoi ultimi viaggi all’estero. 

Scrive Agasso introducendo il volume: «Forse mai come ai tempi di Giovanni Paolo II è apparsa vera e realizzata quella parola di Gesù che chiede di andare in tutto il mondo a predicare il Vangelo. Forse nessun messaggero della Buona Notizia ha preso così alla lettera il mandato del suo Signore da visitare praticamente tutti i popoli e i Paesi della terra. E tutti quelli che hanno visto ne sono testimoni».