Santo subito, Rai 2

02 aprile 2014

RaiDue e RaiVaticano  hanno prodotto un programma in quattro puntate che attraversa gli ultimi tre pontificati, nella prospettiva dell’imminente canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. La prima puntata è andata in onda sabato 29 marzo. La seconda il 5 aprile.


Dall'idea delle giornate mondiali della gioventù alla lunga malattia che decretò quel “Santo subito”, nell'oceanica veglia di Piazza San Pietro, dall'identità dolce e rigorosa di Ratzinger al ciclone Bergoglio con i cambiamenti epocali di linguaggio e prospettive. Sono i principali contenuti di “Santo Subito”, un viaggio, in onda il sabato alle 8.15, in quattro puntate prodotte da di Rai 2 e Rai Vaticano iniziato il 29 marzo.

La rivoluzione del  Vangelo, il ministero petrino, le sfide della modernità: tutto visto con gli occhi dei giovani, di allora e di adesso. Il Papa, padre ed  amico, e il racconto della Chiesa della speranza, alla vigilia delle canonizzazioni del papa polacco e di Giovanni XXIII. Quattro puntate, ognuna di 40 minuti.

Le prossime puntate andranno in onda il 12 e il 19 aprile alle 8.15 su Rai Due.