27 Aprile: una festa di santità

01 aprile 2014

Si è svolta lunedì 31 marzo alle11.30 nell’aula Giovanni Paolo II della Sala Stampa della Santa Sede la conferenza di presentazione del cammino di preparazione alla canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, prevista per il prossimo 27 aprile. In mattinata sono intervenuti l’Emm.mo Card. Agostino Vallini, Mons. Giulio Dellavite, Mons. Walter Insero, e Padre Federico Lombardi.

Dopo una breve introduzione di quest’ultimo, il Card. Vallini, ha voluto ricordare e sottolineare la spiritualità e la santità dei beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. “Il 27 aprile – ha detto il Cardinale – sarà per tutto il mondo una festa di santità”.

A seguire, l’intervento di Mons. Dellavite, che ha spiegato come la diocesi di Bergamo si stia muovendo sulle orme di Giovanni XXIII attraverso opere di carità e solidarietà. Si tratta di interventi riguardanti opere strutturali, l’aiuto alle famiglie colpite dalla crisi e infine interventi rivolti al mondo culturale e socioculturale per promuovere i giovani a dedicarsi alle popolazioni povere del mondo.

Mons. Insero infine ha illustrato ai giornalisti presenti in sala gli eventi istituiti per la preparazione alla grande giornata del 27 aprile: il giorno 22 aprile ci sarà nella basilica di San Giovanni in Laterano un incontro per i giovani in preparazione della Canonizzazione, mentre la sera di sabato 26 aprile le chiese del centro di Roma resteranno aperte per una notte bianca di preghiera.

Per favorire la partecipazione di numerosi fedeli, è stata presentata la piattaforma digitale creata appositamente per l’evento: dal sito www.2popesaints.org all’applicazione “Santo Subito” al progetto #2popesaints. Nato in collaborazione con una classe di studenti specializzandi della Lumsa, il progetto ha l’obiettivo di far leva sui social media per far conoscere la vita dei due papi. Le iniziative proposte riguardano l’apertura di una pagina Facebook (https://www.facebook.com/2popesaints) e Storify (https://storify.com/2popesaints/canonizzazione-dei-beati-giovanni-xxiii-e-papa-gio), un account Twitter (https://twitter.com/2popesaints), Instagram (http://instagram.com/2popesaints) e Google + (https://plus.google.com/102363553901705450387) e un canale Youtube (https://www.youtube.com/channel/UC_0B_zKcFAf7ZL2b0wlKSAw) ; infine è stato approvato un programma di gemellaggio tra i fedeli ospitati a Roma e i giovani romani.tino Vallini, Mons. Giulio Dellavite, Mons. Walter Insero, e Padre Federico Lombardi.